logo_kocks_300rgb

 

CONDIZIONI GENERALI

 

(1) Mandato / Riconoscimento delle condizioni generali / Ambito di applicazione delle condizioni generali

Le presenti condizioni generali („CG“) costituiscono la base contrattuale esclusiva per l’accoglienza, il trattamento e la liquidazione dei clienti dello studio legale KOCKS & PARTNERS SPRL ("noi/nostro/nostra/nostri/nostre"), la cui sede si trova a B – 1050 Bruxelles, Avenue Legrand 41.

Queste disposizioni si applicano anche in caso di conclusione di un accordo di onorario e di spese ecetto il caso in cui l’applicazione delle condizioni generali è espressamente esclusa.

Con il mandato voi riconoscete, senza alcuna riserva, di aver preso visione delle nostre CG e di rifarvi a loro.

Il mandato che ci è affidato da un vostro dipendente o superiore, o da altro rappresentante legale o apparente, vi vincola.

Il mandato ci sarà notificato per iscritto, cioè tramite posta, tramite telefax o tramite posta elettronica.

Il mandato ingloba tutte le prestazioni che sono necessarie per  svolgerlo in maniera appropriata e pertinente e al fine di poter rispettare anche il nostro dovere professionale di diligenza.

Le CG si applicheranno ugualmente in caso di modifiche del mandato. Una proroga del mandato tramite telefono sarà immediatamente confermata da parte nostra per iscritto e sarà considerata come avvenuta se non sarà revocata da parte vostra per iscritto ed entro 6 ore dall’invio della nostra accettazione.

Il mandato sarà eseguito esclusivamente nell’interesse del cliente che lo ha concesso. Ad eccezzione del cliente, nessun altra persona fisica o giuridica può, senza il nostro consenso espresso e scritto, esercitare il mandato che ci è stato affidato. Allo stesso modo nessun terzo potrà invocare dei diritti che derivano dal mandato o dalla sua esecuzione.

 

(2) Mezzi di comunicazione

Saranno presi in considerazione quali mezzi di comunicazione tra noi ed il cliente la posta elettronica, la lettera postale, il telefax così come il telefono. Eccetto il caso di una controindicazione scritta da parte vostra, noi presumiamo che voi accettiate l’utilizzo della posta elettronica e del telefax anche se non siamo in grado di garantire la sicurezza e la riservatezza di questi mezzi di comunicazione.

È vostra responsabilità assicurare che lo scambio di dati effettuato tramite il numero di telefono o l’indirizzo e-mail da voi comunuicati è sicuro.

Il cliente prende atto espressamente di tutti i rischi che possono insorgere nel caso di trasmissione per telefax, per e-mail o in particolare per via orale relativamente ad errori, omissioni o ritardi nell’esecuzione.

Il cliente prende atto in particolare che la trasmissione per posta elettroinca non può essere garantita come sicura o priva di errori. Le informazioni possono essere intercettate, danneggiate o distrutte, andare perdute, arrivare in ritardo, essere incomplete o contenere dei virus. Di conseguenza noi non ci assumiamo alcuna responsabilità in caso di eventuali errori od omissioni che potranno nascere da questo tipo di comunicazione. Nel caso in cui vogliate ottenere una garanzia dalla assenza di errori, noi vi invitiamo in questo caso a richiedere l’utilizzo della forma scritta su carta.

 

(3) Esecuzione del mandato / Termini / Documenti

Noi abbiamo libera scelta dei mezzi personali e/o materiali per l’esecuzione del nostro mandato e non siamo dunque dei funzionari esecutivi. Noi agiamo responsabilmente con la migliore diligenza richiesta senza essere in grado di poter garantire il risultato.

Il clente accetta di fornirci una esposizione dei fatti nella maniera più dettagliata possibile e di comunicarci, in questo contesto, i documenti utili in vostro possesso che sono necessari per la corretta esecuzione del nostro mandato. I documenti giustificativi devono essere messi a nostra disposizione in forma elettronica leggibile e devono essere completi, precisi e veritieri in quanto a contenuto.

Il cliente accetta di rispettare la nostra richiesta di informazioni e di produzione di documenti nel termine fissato e rispettando il principio di buona fede. I cambiamente relativi all’esposizione dei fatti devono essere immediatamente comunicati per iscritto.

Noi presumiamo che tutte le dichiarazioni, i progetti di soluzione, gli accordi, i modelli di documenti ed altri atti che richiedono la vostra collaborazione o quella di un terzo, saranno messi a disposizione nel rispetto dei termini imposti e ci saranno restituiti tramite i mezzi di comunicazione enunciati al paragrafo (2) sopra.

A vostra richiesta, concorderemo con voi il termine d’esecuzione del vostro mandato. Tuttavia i termini convenuti non sono menzionati se non a titolo indicativo e non creano nessun obbligo da parte nostra.

Una volta inviata la nostra fattura finale , il vostro dossier cartaceo sarà – ad eccezione dei documenti che voi avete richiesto di inviavi – distrutto alla scadenza del periodo legale di conservazione. Noi siamo in diritto di mantanere tutti i vostri atti e documenti finquando tutte le somme dovute non sono state pagate.

 

(4) Onorari d'avvocato / Spese d'ufficio / Spese

I nostri onorari saranno addebbitati nel rispetto delle norme giuridiche belghe in vigore al momento della liquidazione.

Gli onorari dell’avvocato saranno generalemnti fatturati sulla base di unità di tempo. La visione e/o l’esame di eventuali atti come lettere, contratti, documenti giustificativi, moduli, tabelle, etc. (elencazione non tassativa), le ricerche giuridiche preliminari e le traduzioni possono essere ugualmente fatturate a seconda del tempo di lavoro dedicato.

Le unità utilizzate saranno moltiplicate per la nostra tariffa oraria che sarà regolarmente da noi aggiornata.

La tariffa oraria vi sarà comunicata per iscritto al momento della conferma del mandato. Questa tariffa si ritiene concordata come tariffa oraria per ogni membro dello studio. La tariffa oraria è esclusiva della TVA belga che sarà aggiunta in seguito. Trascorso un periodo di un anno dal giorno in cui il mandato è stato concesso, la tariffa può essere aumentata annualmente  fino al 10% senza che questo aumento sia oggetto di una notifica preliminare.

Autorizza a compensare i nostri onorari, le nostre spese d’ufficio e i nostri ratei passivi con le somme che sono state versate sul nostro conto terzo. Noi possiamo formulare delle richieste ragionevoli di fornitura e/o fornire fatture provvisorie.

Abbiamo il diritto di fatturare, oltre ai costi relativi ai tempi, un costo aggiuntivo di emergenza che va dal 10% al 15% (IVA esclusa) a seconda (a) dellimportanza delle questioni coinvolte o (b) della loro complessità. La success fee sarà calcolata in funzione (a) dell’importanza degli importi ricevuti o risparmiati dal cliente o (b) del risultato ottenuto.

Le spese dello studio, calcolate separatamente, comprendono principalmente le spese della segreteria, spese informatiche, di corrispondenza, spese di porto, di fotocopie e le altre spese legate al dossier (elencazione non tassativa). Sarà fatturato un onorario minimo di spesa corrispondente al 10% degli onorari dell’avvocato.

È possibile visualizzare in allegato una panoramica di questi costi.

Le spese comprendono principalmente le tasse giudiziarie, le somme di traduzione giurata degli atti del dossier nella lingua del procediemento, le spese di trasporto e deposito, le spese per la ricerca di documenti, le spese di registro, le spese per ottenere l’estratto dal registro del commercio, etc. (elencazione non tassativa) e saranno calcolate separatamente secondo il principio delle spese reali.

Le spese relative alla partecipazione di professionisti esterni in qualità di esperti, commercialisti, etc. sarà direttamente a vostre spese sempre che voi abbiate acconsentito alla loro nomina.

In caso di cessazione anticipata del mandato, i nostri onorari, le spese dello studio e gli esborsi saranno ancora a carico del cliente.

 

(5) Valutazione degli onorari

La nostra valutazione degli onorari non ingloba nè le spese dello studio nè gli esborsi. La nostra valutazione degli onorari è formulata a titolo indicativo e non deve essere considerata come un’offerta vincolante da parte nostra, anche se la valutazione indica un valore minimo e massimo.

Se il tempo di lavoro effettivo è inferiore al tempo di lavoro stimato, al cliente non sarà fatturato altro che il tempo di lavoro effettivamente realizzato. Se, di contro, il tempo di lavoro effettivo dovesse essere superiore al tempo di lavoro che era stato stimato, al cliente sarà fatturato il tempo di lavoro totale senza che il surplus del tempo di lavoro debba preliminarmente essere notificato.

 

(6) Pagamento degli onorari

Il pagamento degli onorari, delle nostre spese e dei nostri esborsi dovrà essere effettuato nel termine indicato nela fattura. Noi garantiamo uno sconto del 3% su tutti i pagamenti che sono accreditati sul nostro conto entro otto (8) giorni dalla data di emissione della fattura ; in caso di pagamento tardivo, saranno automaticamente fatturati degli interessi al tasso del 10% dalla data di scadenza della fattura. In caso di pagamento tardivo siamo in diritto di fatturare i costi  amministrativi sino al 10% dell’importo di spese e onorari così come le spese amministrative e senza preavviso.

In caso di mancato pagamento nel termine fissato e al superamento di un ulteriore termine di 10 giorni, restato infruttuoso, siamo in diritto sia di sospendere le nostre prestazioni fino al totale pagamento del saldo sia di mettere fine al mandato senza indennizzo nè preavviso. È sufficiente una semplice notifica scritta. È esclusa qualsiasi azione di risarcimento, in particolare a causa del non rispetto del termine o a causa di una mancata conoscenza dei doveri di informazione o altri doveri di diligenza a carico degli avvocati.

 

(7) Responsibilità di spesi e onorari

Il debitore delle nostre spese e onorari è sempre il mittente. Se il mittente è un avvocato o un’associazione di avvocati, questo/questa sarà, in caso di mancato pagamento e/o di rifiuto di pagamento del cliente, interamente e personalmente responsabile del pagamento degli onorari, delle spese e degli esborsi scaduti conformemente alle regole deontologiche applicabili in Belgio ed a quelle emanate da C.C.B.E. in caso di situazioni transfrontaliere.

 

(8) Limitazione di responsibilità

La nostra assicurazione di responsabilità professionale risponde alle esigenze legali. La nostra responsabilità nei vostri confronti a causa di una violazione dei nostri doveri o in ragione di una negligenza durante l’esecuzione del nostro mandato sarà limitata a € 125.000,- massimo. Sono escluse altre azioni di responsabilità.

Noi non assumiamo alcuna responsabilità per le azioni od omissioni di terzi, come il notaio, il traduttore, l’ufficiale giudiziario, anche se questi sono stati sollecitati da noi nell’esecuzione del nostro mandato. Lei ci autorizza ad accettare, a nome vostro, tutte le possibili limitazioni di responsabilità da parte di un terzo.

 

(9) Protezione dei dati

Tramite la presente voi accettate che noi possiamo raccogliere, memorizzare ed elaborare i vostri dati personali al fine di eseguire al meglio il nostro mandato. Ci impegniamo a non comunicare a terzi i vostri dati, a meno che non lo richieda la legge o voi ne diate il vostro consenso. Voi avete un diritto di accesso ai vostri dati personali e potete esigere la correzione dei dati inesatti o incompleti.

 

(10) Diritto applicabile / Clausa di giurisdizione

Solo il diritto belga va applicato alla presente convenzione. Se le norme di diritto internazionale privato belga o qualsiasi altra norma di diritto sostanziale o di diritto penale dovesse rinviare ad un altro ordinamento giuridco, non si terrà conto del rinvio a questo ordinamento giuridico straniero nei rapporti tra le parti.

Si conviene che per tutte le pretese derivanti dal presente accordo e per le controversie nate in seno a queste, sarà competente solo la giurisdizione di Bruxelles/Belgio, escludendo il consiglio dell’ordine degli avvocati di Bruxelles, a condizione che la lingua del procedimento sarà il francese o l’olandese.